Corona, la procura di Milano ricorre in Cassazione: “Deve tornare in cella”

L’avvocato generale contesta le molte violazioni sia della legge sugli stupefacenti che prevede l’affidamento in prova in casi particolari sia delle prescrizioni ordinarie