Crollo del ponte Morandi, Autostrade: 500 milioni a Genova e un nuovo ponte in acciaio

L'ad di Autostrade Giovanni Castellucci

La società Autostrade per l'Italia, con la voce del presidente Fabio Cerchiai e dell'amministratore delegato Giovanni Castellucci, in conferenza stampa si scusa per la distanza percepita ma precisa che la responsabilità del disastro potrà essere accertata solo dalla magistratura. Per le esigenze più immediate stanzia 500 milioni per i primi aiuti alle vittime e a Genova, e in otto mesi, tra demolizione e ricostruzione, un nuovo ponte in acciaio

Risotto alle pere, prosciutto croccante e robiola di capra

Casa di Vita