A Lione per la Festa delle luci? Ecco i migliori bouchon (ristoranti tradizionali) in cui cenare

La Festa delle luci di Lione in una passata edizione 
Dall'8 all'11 dicembre la Fête des Lumières accende la città simbolo della gastronomia con 31 creazioni luminose. Per i turisti gourmet un itinerario che tocca i luoghi della cucina più autentica, contrassegnati da un personaggio chiamato Gnafron
3 minuti di lettura

Un pieghevole dell’ufficio turistico, fra le 10 cose imperdibili da fare a Lione, suggerisce di gustare una quenelle in un bouchon. Non è un invito casuale, perché la città dei fratelli Lumière e di Paul Bocuse, con i suoi 4 mila ristoranti – un record o quasi se rapportati al numero di abitanti - continua a essere una destinazione imprescindibile per conoscere la cucina francese.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Mattino di Padova la comunità dei lettori