Paganini non ripete? I ravioli sì. Cucinandoli con manzo e vitello magri

La ricetta dei ravioli 
Il grande violinista, primo autentico divo della musica strumentale ad andare in tournée, ha lasciato una ricetta molto curiosa per fare la pasta e "il suco". Nella sua città natale, che fino al 28 ottobre lo celebra con il Paganini Genova Festival, tra un concerto e una visita guidata si possono mangiare menu a tema
3 minuti di lettura

GENOVA. Nella biblioteca del Congresso degli Stati Uniti a Washington è conservato un importante manoscritto di Niccolò Paganini, datato 1839. Se pensate a una partitura musicale, a un Capriccio mai eseguito, agli appunti su un concerto oppure a un’appassionata lettera destinata a un’amante, siete fuori strada. Lo scritto di Paganini altro non è che la ricetta per preparare i ravioli. Uno

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Mattino di Padova la comunità dei lettori