Allarme pasta, gli chef corrono ai ripari: "Sì a produzioni locali, acquisti sostenibili e farine alternative"

Spaghetti (stellati) di Luca Marchini 
Rischio di scaffali vuoti e rincari alle stelle. Dall'Emilia, terra di pastai per eccellenza, i commenti di Luca Marchini e Mattia Trabetti e da Roma l'opinione di Luciano Monosilio re della carbonara gourmet. Il pastificio trentino Felicetti: "Il grano mancherà, è sicuro, per la produzione di bio-carburanti o mangimi, faremo di tutto perché non manchi per la pasta"
2 minuti di lettura

"Sinceramente è difficile immaginare la non disponibilità di una materia prima preziosa come il grano. Sia per noi chef che per tutti gli italiani che amano la pasta e non possono né vogliono rinunciarvi". Luca Marchini dal suo ristorante stellato "L'Erba del Re" a Modena commenta così l'allarme per una delle eccellenze simbolo del nostro Paese che ogni giorno finisce in tavola di ogni famiglia, da nord a sud.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Mattino di Padova la comunità dei lettori