I sette pericoli della dieta chetogenica

Povero di carboidrati, è un regime alimentare in cui il corpo sfrutta principalmente i grassi per produrre energia. Un modello che comporta dei rischi di cui bisogna essere consapevoli
5 minuti di lettura

Chetogenica ovvero “generatrice di chetoni”. I chetoni o acetoni sono sostanze incolori, volatili, dall’odore acido caratteristico: rappresentano lo scarto della produzione energetica e quando le concentrazioni di chetoni nel sangue sono eccessive, a causa delle cosiddette diete chetogeniche cioè poverissime di carboidrati, si ha una sorta di intossicazione, riconoscibile già nell’alito aspro.

La chetogenica, povera di carboidrati e ricca di grassi, è uno stato metabolico in cui il corpo, in assenza di carboidrati, sfrutta principalmente i grassi per produrre energia.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Mattino di Padova la comunità dei lettori