Recensione vintage: quando Bottura era ancora il "giovane Massimo"

La prima scheda della Guida dell'Espresso dedicata alla Francescana (non ancora Osteria): era il 1996, e il voto assegnato fu un già lusinghiero 14/20
1 minuti di lettura

"Una nuova gestione giovanile, Massimo ai fornelli e Luca ai tavoli, ripropone questa insegna del centro storico con una cucina basata soprattutto su prodotti regionali, su cadenze della tradizione, sul famoso aceto balsamico e su un minimo di fantasia.

Così lo spartito accoglie il timballo d'orzo e legumi, la coda di rospo in salsa di cetrioli e pomodori, ma anche il petto d'anatra all'uva, i tagliolini di pasta fresca con ragù di coniglio ed asparagi, le orecchiette al basilico, il risotto al nero con i piselli e calamari mantecato con cipolla e patate.

Vari altri piatti al balsamico completano l'interessante proposta, alla quale si accede con un menu di 4 portate a 50.000 lire, vini esclusi. Gelati, sorbetti, dolci "creativi" e vini di buona selezione completano il quadro simpatico".

 

LA FRANCESCANA

Via Stella 22

Punteggio: 14/20