Andrea Magi: l'alchimista dei formaggi e il destino arrivato su una Vespa 50

A Castiglion Fiorentino, in provincia di Arezzo, uno degli affinatori più famosi d'Italia. La sua storia, fatta di passione e inventiva, dai primi esperimenti all'e-commerce
3 minuti di lettura

Non sono stati la passione o i genitori a spingerlo a entrare nel mondo dei formaggi: se Andrea Magi è diventato un affinatore è per la gran voglia che aveva di comprarsi il motorino. A 12 anni cominciò a dare una mano in famiglia per mettere da parte i soldi necessari per la Vespa 50. Con il tempo e la conoscenza è nato “un amore maniacale” per questa realtà affascinante e Magi ha allargato i suoi orizzonti scoprendo, da buon toscano, che non esistono solo i pecorini.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Mattino di Padova la comunità dei lettori