Un Paese al microscopio

L’addio di Copenaghen

Le piattaforme petrolifere Tyra East e Tyra West in corso di smantellamento nel Mare del Nord 
Entro metà secolo il paese, che ha messo i temi ambientali al centro della propria politica, abbandonerà l’estrazione dell’oro nero
2 minuti di lettura

La notizia è buona, tanto più che arriva in un periodo difficile. Il governo social-democratico danese ha messo una data di scadenza sul proprio petrolio. L’estrazione dai pozzi danesi nel mare del nord terminerà entro metà secolo. Inoltre, tutte le gare di appalto per l’esplorazione di nuovi pozzi sono cancellate. Una notizia rilevante, e una iniziativa sicuramente innovativa: servirà a convincere altri paesi?

Emissioni

La

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Mattino di Padova la comunità dei lettori