Incendi in Amazzonia, la petizione di Change.org supera 5 milioni di firme

Enorme successo per l'iniziativa di una cittadina brasiliana per salvare la foresta in fiamme. L'adesione delle top model Gigi Gadid e Bella Hadid che hanno rilanciato la petizione sui loro profili social

1 minuti di lettura
(ansa)
ROMA - Mentre la foresta amazzonica continua a bruciare e il presidente brasiliano Bolsonaro fa sapere di rifiutare i 20 milioni di euro a lui offerti dal G7, la petizione internazionale su Change.org "Prevenire la deforestazione e lo sfruttamento dell'Amazzonia!" ha superato 5 milioni di firme, registrando un totale di 5.171.231

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Mattino di Padova la comunità dei lettori