Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Ricerca, il FriuliVg stanzia altri 1,5 mln di euro

Nella graduatoria del bando figurano 52 progetti ammissibili, per un ammontare complessivo di quasi 26 mln, dei quali 21 mln sono già stati finanziati

TRIESTE. La Regione aumenta lo stanziamento a favore dei progetti di ricerca e sviluppo nei settori delle tecnologie marine e della Smart Health Su proposta dell'assessore a Lavoro, formazione, istruzione, ricerca, università e famiglia, Alessia Rosolen, la Giunta ha approvato l'assegnazione di ulteriori 1.521.195,90 euro a favore del bando «Attività 1.3.b - Incentivi per progetti standard e strategici di R&S da realizzare attraverso partenariati pubblico privati - aree di specializzazione T ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

TRIESTE. La Regione aumenta lo stanziamento a favore dei progetti di ricerca e sviluppo nei settori delle tecnologie marine e della Smart Health Su proposta dell'assessore a Lavoro, formazione, istruzione, ricerca, università e famiglia, Alessia Rosolen, la Giunta ha approvato l'assegnazione di ulteriori 1.521.195,90 euro a favore del bando «Attività 1.3.b - Incentivi per progetti standard e strategici di R&S da realizzare attraverso partenariati pubblico privati - aree di specializzazione Tecnologie Marittime e Smart Health - Bando 2017», i quali si aggiungono ai 10.325.765,08 euro già stanziati.

 Nella graduatoria del bando (che si è chiuso il 10 novembre 2017) figurano 52 progetti ammissibili, per un ammontare complessivo di 25.953.156,46 euro, dei quali 21 sono già stati finanziati (11 riguardano iniziative collegate alla Smart Health e 10 alle tecnologie marittime) e permetteranno, tra le altre cose, in ambito navale lo sviluppo di nuovi sistemi di propulsione assistita dal vento e di tecnologie di riduzione delle emissioni acustiche e chimiche delle navi. In ambito medico tra i progetti sostenuti ci sono, inoltre, lo sviluppo di un test innovativo per il papilloma virus e di nuovi strumenti diagnostici per l'oncologia, in particolare per i tumori cerebrali e tiroidei e procedimenti chemioterapici innovativi.