Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Fedriga: «Abbiamo occasione per gestire il tratto di A4 con una società totalmente pubblica»

Massimiliano Fedriga, Governatore della Regione FriuliVG

L’obiettivo riguarda il tratto gestito da Autovie Venete che è di maggioranza di controllo della Regione

RIMINI. «Noi abbiamo la possibilità di gestire una grande via di comunicazione, il tratto di A4 di nostra competenza, tramite una società, Autovie Venete, che è di maggioranza di controllo della Regione mentre il 40% è privato allo stato attuale: avevamo la concessione, spero che con norme europee e nazionali riusciremo a riavere la concessione con una società che dovrà essere totalmente pubblica». Lo afferma il presidente della Regione Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga.

«Sono convi ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

RIMINI. «Noi abbiamo la possibilità di gestire una grande via di comunicazione, il tratto di A4 di nostra competenza, tramite una società, Autovie Venete, che è di maggioranza di controllo della Regione mentre il 40% è privato allo stato attuale: avevamo la concessione, spero che con norme europee e nazionali riusciremo a riavere la concessione con una società che dovrà essere totalmente pubblica». Lo afferma il presidente della Regione Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga.

«Sono convinto - aggiunge durante un incontro al Meeting di Rimini - che non ci sia il male assoluto nel pubblico e nel privato, come non sono convinto che ci sia il bene assoluto nel pubblico e nel privato. I miti dove il pubblico non funziona a prescindere o che il pubblico ruba a prescindere dobbiamo un po’ smontarli: credo che una interazione tra pubblico e privato possa essere la soluzione agli interrogativi che oggi ci stiamo ponendo, un'interazione che in Friuli Venezia Giulia sta funzionando», conclude Fedriga.