Cav chiude il bilancio con 17,3 milioni di utili

Nel 2017 i veicoli dell’intera tratta autostradale in concessione sono stati 71.343.429 (nel 2016: 68.764.688) registrando un aumento di +3,75%.

L’Assemblea dei soci di CAV Spa ha approvato mercoledì all’unanimità il bilancio di esercizio della società per l’anno 2017.


L’esercizio 2017 si è chiuso con un utile al netto delle imposte di 17,280 milioni di euro (nel 2016: 14,142 milioni). Il valore della produzione è pari a 158,9 milioni di euro (nel 2016: 155,3 milioni) con un aumento di 3,6 milioni (+2,3%).


I ricavi da pedaggio (al netto di IVA e dell’integrazione del canone di concessione ANAS) risultano pari a 136,9 milioni di euro, registrando un aumento rispetto all’anno precedente (nel 2016: 133,2 milioni; +2,8%). Il dato è direttamente correlato al positivo andamento del traffico (+3,75%; nel 2016 era +4,25%).

Per quanto riguarda gli altri proventi autostradali il loro valore complessivo è pari a 6,9 milioni di euro (nel 2016: 6,8 milioni) così suddivisi: 4,3 milioni per proventi da royalties su attività svolte presso le aree di servizio, 1,9 milioni da compartecipazioni delle altre società autostradali ai costi di esazione, 0,7 milioni per recupero spese.

Il risultato prima delle imposte è pari a 25,1 milioni di euro (nel 2016: 21,1 milioni; +19,0%) con un aumento di 4 milioni; le imposte sul reddito (IRES e IRAP ed imposte anticipate) sono pari a 7,8 milioni (7 milioni nel 2016).

Dopo l’emissione del Project Bond da 830 milioni di euro nel 2016 per il rimborso ad ANAS dei costi sostenuti per la costruzione del Passante di Mestre, nel corso del 2017 CAV ha ottemperato puntualmente a tutti gli obblighi previsti dai contratti di finanziamento e ha visto confermata la certificazione in A3 del rating, miglior dato tra tutti quelli rilasciati da agenzie di rating a società italiane.

Nel 2017 i veicoli dell’intera tratta autostradale in concessione sono stati 71.343.429 (nel 2016: 68.764.688) registrando un aumento di +3,75%. Considerando i dati suddivisi tra traffico leggero e traffico pesante, le auto sono passate da 54.251.917 nel 2016 a 56.050.099 nel 2017, in aumento del +3,31%, i mezzi pesanti invece erano 14.512.771 nel 2016, mentre nel 2017 15.293.330 (+5,38%).



 

Vellutata di asparagi al latte di cocco

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi