Arrestato Galan, portato nel carcere di Opera Dalla Camera il sì all'arresto con 395 voti

Attorno alle 20 un'ambulanza e una macchina della polizia penitenziaria nella villa di Cinto Euganeo. Portato nel carcere milanese di Opera. Nel primo pomeriggio disco verde alla Camera, con 395 sì, alla richiesta richiesta all’arresto del deputato padovano Giancarlo Galan, avanzata della Procura di Venezia nell’ambito dell’inchiesta Mose. I voti contrari sono stati 138, 2 gli astenuti. Renato Brunetta aveva chiesto il rinvio del voto in aula, ma la proposta è stata bocciata. L'ospedale firma la lettera di dimissioni

Filetti di sugarello imbottiti di pan speziato

Casa di Vita