Un’area in pieno degrado

Un'area di 155 mila metri quadrati da anni in preda al degrado, in una zona abitata, dove in un passato non tanto lontano si sono annidate sacche di delinquenza. Questo è l'ex seminario minore di...

Un'area di 155 mila metri quadrati da anni in preda al degrado, in una zona abitata, dove in un passato non tanto lontano si sono annidate sacche di delinquenza. Questo è l'ex seminario minore di Tencarola, un complesso realizzato su progetto di Oscar Marchi che non ha vuto più senso di esistere con la crisi delle vocazioni sacerdotali. Sul recupero dell'area e del fabbricato sono state fatte numerose ipotesi e proposte : un carcere, una cittadella universitaria, un polo sanitario, un ipermercato, una "smart city" e chi più ne ha più ne metta. Ipotesi finora rimaste tali. Oggi sull'area dell’ex seminario esiste un progetto della Trifoglio Spa che alla fine del 2011 ha sottoscritto con il Comune di Selvazzano un protocollo d'intesa. La società lombarda, che è proprietaria di parte dell'area, avrebbe raggiunto un accordo economico con il Seminario vescovile per l'acquisto della restante superficie e del fabbricato e sottoscritto un preliminare a cui non è seguito il rogito. In attesa che qualcosa si muova, è notizia di questi giorni che ci sarebbe l'intenzione da parte dei titolari dell'area di seminare mais. (g.b.)

Minestra di cavolo nero, fagioli all’occhio e zucca con maltagliati di farro

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi