Quotidiani locali

Rise Fest martedì al via e giovedì inizia il Fun Fair Live Music

Musica & club: tutti i concerti della settimana dei locali e dei festival a Padova e dintorni

PADOVA. Settembre entra nel vivo del suo programma musicale con il Rise Festival, in partenza martedì 5 settembre in via Querini, Altichiero, con la battaglia delle band di Junk Street, Paperwall, Amok Apes, Ateles, Free Fall e Skyscrapers. Anche il Parco Europa di via Del Pescarotto è in piena attività, ora con la Festa del Pd che stasera proporrà il cantautore Iacampo, mentre il Week'n'Roll di via Diaz a Perarolo di Vigonza andranno i Tributo Italiano; seguirà l'Osteria di Fuoriporta di via Tiziano Aspetti, con l'Arcella Folk Fest e i Contrada Lori. Mercoledì 6 si comincerà al Pride Village, polo Fieristico, alle prese con Neja, Carolina Marquez e Natalie Aarts; il Rise Festival proporrà invece il rock-pop indipendente di Kerouac, Aria su Marte e Canova.

La bomba esploderà giovedì 7  sera, al Caffè Pedrocchi, dove come preludio al Future Vintage Festival si esibirà nientemeno che Carmen Consoli (ingresso gratuito). Il Rise Festival procederà invece alla seconda battaglia delle band, con Tre Chiodi, Seville, Spray Scream, Ravine, The Meat Cabbage ed Envelope of Motion, mentre al Parco Europa ci saranno i Malkomforto, genere emo core. Il duo cantautorale Lubjan-Mrozowska sarà invece al parco di Villa Cesarotti a Selvazzano, seguito dal Fun Fair Live Music, via Dante a Piazzola, all'avvio con Tallboy e 360Gradi.

Venerdì  8 riprenderà “al chiuso” invece il Greenwich pub di via Sant'Andrea a Curtarolo, con il cantautore rock Damien McFly, seguito dal Rise Festival con I Botanici, Management del Dolore Post Operatorio e Joe D.Palma, hard pop e rock. O'Ciucciariello, formazione balkan e gipsy folk scatenata, sarà al New Room Party, in piazza Castet a Busiago, mentre il Fun Fair metterà a segno una serata dedicata all'hard rock, con The Brain Washing Machine e Un Giorno di Ordinaria Follia, seguito dalla Brasserie Red Fox di via Antoniana a Campodarsego, che chiuderà la serata con ZZ Hot.

Sabato 9 tornerà il Greenwich, con Mister Mat, come pure il Burchiello Festival, da Porta Portello con a bordo il duo Chiara Luppi e Ivan Zuccarato; al Rise Festival toccherà poi alla storica band pop rock Perturbazione. Pitura Stail al New Room, mentre l'omaggio a Ennio Morricone sarà il tema della serata Clair de Lune all'Anfiteatro del Venda, via Sottovenda. Rock al femminile al Dakota pub, in via Gorizia a Capriccio di Vigonza, con Rock Women Live, mentre il quintetto Figli sarà al Nova di via Borgo Treviso a Cittadella. The Menti e Hits4Head, genere nu rock al Fun Fair, finendo al Ricky's pub di via Commerciale a Villa del Conte, con il punk di Fdp, 33Cl e Daily Crunch.

Domenica 10 il Rise toccherà il suo apice con Nautilus, Soviet Soviet e Gazzelle, mentre il Parco Europa proporrà il trio irish Tiny Barrels.

Seguiranno il roots rock di Slick Steve & The Gangsters, al New Room Party, e il grunge di Seattle Sound e Singles al Fun Fair, mentre all'Anfiteatro del Venda toccherà a Patrizia Laquidara e Ilaria Fantin.

 
 

TrovaRistorante

a Padova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

I SEGRETI, LE TECNICHE, GLI STILI

La guida al fumetto di Scuola Comics