Quotidiani locali

Cinema a Padova, maratona di Ferragosto in Arena Romana

Altra rassegna all'avvio anche in provincia: parte il Cinema Sotto le Stelle di Villa Cesarotti a Selvazzano Dentro

PADOVA. Con un'altra rassegna all'avvio, il Cinema Sotto le Stelle di Villa Cesarotti a Selvazzano Dentro, e un'altra ormai conclusa, quella all'Ipercity di Sant'Agostino, il bilancio del cinema all'aperto a Padova e provincia rimane stabile su livelli e numeri altissimi.

Già mercoledì 9 agosto saranno due gli appuntamenti all'aria aperta, il primo dei quali all'Arena Romana di piazza Eremitani alle 21.15 con La ragazza del treno, ultima fatica di Tate Taylor tratta da un recente romanzo di Paula Hawkins, intricato thriller a sfondo amoroso. Seguirà il cinema del Cuc ai Giardini della Rotonda di piazza Mazzini, alle 21.30 con Captain Fantastic, il difficile viaggio all'interno di una società che hanno deciso di evitare per una famiglia dallo stile di vita alternativo, regia di Matt Ross.

Giovedì 10 agosto comincerà Cinema Sotto le Stelle, in via Cesarotti a Selvazzano, per l'esordio alle 21 con il fortunatissimo La La Land di Damien Chazelle, mentre l'Arena Romana proporrà alle 21.15 Frantz, di Francois Ozon, una struggente storia di amore e morte all'indomani della Grande Guerra. Ai Giardini della Rotonda toccherà invece al cinema d'animazione, alle 21.30 con La tartaruga rossa di Michael Dudok De Wit, storia incredibilmente romantica, quasi una metamorfosi ovidiana in un film privo di dialoghi ma sorprendentemente espressivo. A chiudere la serata, alle 21.30 all’Arena del Piccolo Teatro di via Asolo, Io, Daniel Blake di Ken Loach, un maturo signore costretto a non lavorare incontra una giovane donna che, invece, di lavoro non riesce a trovarne.

Venerdì 11 agosto, alle 21.15, due saranno le proiezioni in contemporanea: la prima all'Arena Romana con Elle di Paul Verhoeven, storia di un'ossessione nata da una tragedia, la seconda al Giardino Barbarigo di via Del Seminario con Indivisibili, vita di due coraggiose gemelle siamesi che non si rassegnano alla loro condizione; alle 21.30, invece, si tornerà ai Giardini della Rotonda con Adorabile nemica, di Mark Pellington.

Sabato 12 agosto il Piccolo Teatro proporrà alle 21.30 La pelle dell'orso, struggente pellicola tutta nordestina di Marco Segato, anticipato alle 21.15 dall'Arena Romana con Il grande gigante gentile di Steven Spielberg e, alla stessa ora, da Famiglia all'improvviso di Hugo Gelin, in proiezione al giardino Barbarigo. L'ultimo film di Ferzan Ozpetek, il critico e profondo Rosso Istanbul, sarà invece in proiezione alle 21.30 ai Giardini della Rotonda, in chiusura di serata.

Domenica 13 agosto comincerà il giardino Barbarigo alle 21.15 con la replica de La ragazza del treno, contemporaneamente all'Arena Romana con Il medico di campagna di Thomas Lilti, un difficile avvicendamento per un difficile mestiere in un difficile luogo. Il tragicomico Florence di Stephen Frears sarà poi in proiezione al Piccolo Teatro alle 21.30, come pure Amore e inganni, fortunata commedia in costume di Whit Stillmann, alla stessa ora ai Giardini della Rotonda.

Si passerà poi a lunedì 14 agosto, con la grande maratona di Ferragosto all'Arena Romana, che a partire dalle 21.15 proporrà in sequenza Smetto quando voglio – Masterclass di Sidney Sibilia, i Vitelloni di Federico Fellini e I soliti ignoti di Mario Monicelli, inizio leggero per andare in ordine ascendente nella definizione del concetto di capolavoro di comicità all'italiana: assolutamente una serata da non perdere. Alle 21.30 toccherà invece alla storia di vita di una transgender, per il film 3 Generations di Gaby Dellal ai Giardini della Rotonda.

Martedì 15 agosto l'Arena Romana anticiperà alle 21 la proiezione di Oceania, acclamato film d'animazione di Ron Clements e

John Musker, lasciando che la settimana si chiuda ai Giardini della Rotonda con Condotta, la vocazione all'insegnamento e la forza dell'istruzione secondo Ernesto Daranas Serrano, una rarità in proiezione alle 21.30.

Riccardo Cecconi
 

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Padova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista