Quotidiani locali

Monica Bellucci canta tra le fiamme in piazza San Marco

Venezia, ultimi ciak per la serie tivù americana “Mozart in the Jungle” con quattrocento comparse

VENEZIA. Davanti a Palazzo Ducale tra le fiamme di cartone, Monica Bellucci ritrova infine la voce e, con la voce, se stessa. Un altro ciak in laguna, ieri sera, per “Mozart in the Jungle” la serie televisiva americana, prodotta da Picrow per Amazon Studios e trasmessa in Italia da Sky, che vedrà protagonista per quattro episodi la bellissima attrice nei panni di una cantante lirica - Alessandra - che riconquista il successo dopo un periodo di lontananza dalle scene.

Quattrocento comparse (che saranno moltiplicate al computer per dare l’idea di Piazza San Marco piena), il palco, moltissimi curiosi, l’orchestra e le lingue gialle e arancioni per la scena finale del serial tv girato in queste settimane a Venezia con scene al Conservatorio, alla Fenice e nell’Atelier Nicolao.

Tra gli altri interpreti anche Christian De Sica, nella parte del manager dell’attrice e di Gael Garcia Bernal nei panni di Rodrigo, attore divenuto famoso per il suo Che Guevara in “I diari della motocicletta” di Walter Salles. “Mozart in the Jungle", serie apprezzata sia dalla critica che dal pubblico, quest’anno ha vinto il Golden Globe come miglior serie commedia o musicale, mentre Gael Garcia Bernal ha ricevuto il premio come miglior attore.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Padova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista