Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Turbo-Abano: 3 gol in 21’ Un incubo per la Piovese

ABANO TERME L’Abano rialza la testa e tiene vive le speranze di qualificazione al secondo turno della Coppa Italia di Eccellenza. Vincendo per 3-0 il derby con la Piovese, i neroverdi riscattano il...

ABANO TERME

L’Abano rialza la testa e tiene vive le speranze di qualificazione al secondo turno della Coppa Italia di Eccellenza. Vincendo per 3-0 il derby con la Piovese, i neroverdi riscattano il ko con il Pozzonovo e ora possono sperare, in caso di successo nell’ultima sfida del gironcino della Piovese contro il Pozzonovo, nel passaggio del turno. Partenza a razzo dei neroverdi di Massimiliano Lucchini, che chiudono i primi 45’ in vantaggio di tre gol: gli ospiti li hanno incassati nei pr ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

ABANO TERME

L’Abano rialza la testa e tiene vive le speranze di qualificazione al secondo turno della Coppa Italia di Eccellenza. Vincendo per 3-0 il derby con la Piovese, i neroverdi riscattano il ko con il Pozzonovo e ora possono sperare, in caso di successo nell’ultima sfida del gironcino della Piovese contro il Pozzonovo, nel passaggio del turno. Partenza a razzo dei neroverdi di Massimiliano Lucchini, che chiudono i primi 45’ in vantaggio di tre gol: gli ospiti li hanno incassati nei primi 21’. L’Abano sblocca già al 2’ con un tiro-cross del terzino destro Lacerti, che da destra beffa il portiere ospite Lorenzetto. Neanche il tempo di riorganizzarsi per la Piovese, che i padroni di casa al 15’ colpiscono nuovamente. Stavolta è il bomber Piva Milanez a colpire con una conclusione potente dal limite che batte per la seconda volta Lorenzetto. Sotto di due gol, la Piovese prova a reagire: al 19’ Poncia sottoporta, ben servito da Gobbi dalla destra, sfiorare il gol. Passano due minuti, però, e i padroni di casa trovano anche il terzo gol. E che gol. Piva Milanez e Minozzi danno il via ad un’azione che vede poi protagonista il fantasista Morandi: di tacco serve Piva Milanez che con un diagonale preciso insacca per la terza volta. Sul 3-0 la Piovese getta il cuore oltre l’ostacolo e manca di poco (23’) il gol della bandiera. Nella ripresa occasioni da una parte e dall’altra, ma il risultato non cambia. Al 55’Dovico imbecca Poncia che per poco non trova sul secondo palo il guizzo vincente. Al 60’occasione per i padroni di casa con Minozzi.

Subito dopo è la Piovese a provarci con Nardo, il quale sfiora il gol di testa anche a 15’dalla fine del match. Ma il risultato non si schioda. —

Federico Franchin