Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Il Giro del Veneto in dialetto padovano con quindici trionfi

la kermesseIl mese di agosto è incentrato nel Giro del Veneto amatoriale, con l'egida dell'Acsi sezione ciclismo, con la partecipazione dei tesserati agli Enti promozionali, che come nelle precedenti...

la kermesse

Il mese di agosto è incentrato nel Giro del Veneto amatoriale, con l'egida dell'Acsi sezione ciclismo, con la partecipazione dei tesserati agli Enti promozionali, che come nelle precedenti edizioni, ha avuto un grosso successo di partecipazioni di corridori provenienti da ogni parte dell'Italia del Nord. I portacolori padovani sono stati dei grandi protagonisti. Prima tappa a Badia Polesine, nel rodigino. Sei vittorie da parte dei nostri corridori, nelle rispettive categorie: Gius ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

la kermesse

Il mese di agosto è incentrato nel Giro del Veneto amatoriale, con l'egida dell'Acsi sezione ciclismo, con la partecipazione dei tesserati agli Enti promozionali, che come nelle precedenti edizioni, ha avuto un grosso successo di partecipazioni di corridori provenienti da ogni parte dell'Italia del Nord. I portacolori padovani sono stati dei grandi protagonisti. Prima tappa a Badia Polesine, nel rodigino. Sei vittorie da parte dei nostri corridori, nelle rispettive categorie: Giuseppe Ganci (Team Europa) tra i Senior2; Massimo Cigana (Team Lenox) Veterani1; Gianmarco Agostini (Cicli Caneva) Veterani2: Alberto Busatto (Iperlando) Gentlemen2; Luigi Pegoraro (LC Officina Meccanica) Super A e Giuseppe Moro (Cicli Caneva) Super B. La 2ª tappa si à svolta a Fontanafredda di Cinto Euganeo con un poker di vincitori padovani: Dylan Bagatin (Vc 2Torri); Massimo Cigana (Team Lenox); Gianmarco Agostini (Cicli Caneva) e Sergio Camon (Melato). La 3ª tappa si è corsa a Belfiore di Pramaggiore, nel veneziano. Un manipolo di vittorie padovane con vincitori: Luca Lai (Team Lenox) tra gli Junior; Massimo Cigana (Team Lenox) Veterani1; Gianmarco Agostino (Cicli Caneva) Veterani2): Massimo Vittadello (LC Officina Meccanica) Super A ed Elisabetta Lideo (Team Armistizio) Donne. A Bolzano Vicentino la 4ª tappa, e i successi colti dai nostri portacolori sono stati tre grazie a: Gianmarco Agostini (Cicli Caneva) tra i Veterani2; Guido Costaglia (Virtus Plateolese) nei Veterani1 e di Claudia Padoan (Iperlando) nella categoria femminile.

Bovolenta

Il Gc Bovolenta continua l'attività con un bilancio decisamente positivo, confermandosi come uno dei gruppi più attivi del territorio. Prossimamente saranno festeggiati i 10 anni di attività, contando sull'adesione di 55 iscritti che si stanno impegnando in moltissime manifestazioni, dalle lunghissime Randonèe alle corse in circuito, fino alle cicloturistiche. Per citare il nome di qualche manifestazione: Giro della Fiadre amatoriale, 999 Miglia, 24 ore di Feltre, circuito del Trofeo del Piovese, Maglia Nera, Alè Challenge, Cicloturistiche dell’Appennino Bolognese. Non sono mancate le gare contro il tempo: oltre alla ormai classica manifestazione di casa, la Cronosquadre di Bovolenta, che ha sempre raccolto il consenso di tutti i partecipanti per la cura dell’organizzazione. Il punto fermo rimane comunque il ritrovo della domenica mattina che, impegni permettendo, è il vero momento di aggregazione degli iscritti. —

Livio Fornasiero