Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Camara, il profugo arrivato sui barconi che a Monselice si è scoperto runner

Nelle ultime gare l’ivoriano Bakiri si è sempre piazzato tra i primi dieci. Montagnana, Pieve di Curtarolo e Solesino: ecco le corse del week end

PADOVA. Non veste i colori di una grossa società e non ha fior di tecnici che lo seguono. Ha scelto l’associazione sportiva del paese che lo ha accolto dopo l’arrivo in Italia sui barconi: il Gruppo Podisti Moselicensi. Bakari Camara è un ivoriano di 22 anni che vive a Monselice e si allena assiduamente sulla pista dello stadio comunale di via Kennedy. Nella specialità della corsa su strada, che pratica da circa un anno, sta ottenendo risultati sorprendenti. «Quand’è venuto a chiederci di po ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

PADOVA. Non veste i colori di una grossa società e non ha fior di tecnici che lo seguono. Ha scelto l’associazione sportiva del paese che lo ha accolto dopo l’arrivo in Italia sui barconi: il Gruppo Podisti Moselicensi. Bakari Camara è un ivoriano di 22 anni che vive a Monselice e si allena assiduamente sulla pista dello stadio comunale di via Kennedy. Nella specialità della corsa su strada, che pratica da circa un anno, sta ottenendo risultati sorprendenti. «Quand’è venuto a chiederci di potersi allenare con noi era ospite dell’ostello di Monselice ed era appena arrivato dalla Costa d’Avorio», spiega il presidente dei Monselicensi, Paolino Breda. «Lo abbiamo accolto molto volentieri e dopo aver preso confidenza con il gruppo lui ha portato a correre altri suoi amici. Camara è un ragazzo molto serio, ha subito legato con gli altri atleti del gruppo e con l’ambiente delle corse, tanto che tutti gli vogliono bene e gli danno consigli. Nelle ultime gare si è sempre piazzato nei primi dieci. Sabato scorso alla prova di Tribano della Padova Corre è arrivato sesto e primo della sua categoria. È una sorta di talento naturale, sono convinto che con l’esperienza otterrà dei grossi risultati». Bakari Camara a Monselice ha trovato lavoro come giardiniere e ha da poco messo su casa.

Per gli agonisti sabato sera a Solesino è in programma la 45ma edizione della “Strasolesino”, sesta tappa del circuito Padova Corre. Ritrovo: ore 18.30. Partenza: ore 19.45. Percorso: km 8. Info: 3201714090. Due gli appuntamenti per i non competitivi: venerdì pomeriggio a Montagnana alla quinta Corri le mura al Borgo, di km 5 e 11. Ritrovo: ore 18.30. Partenza ore 19.00/19.30. Info: 334 3351235. Domenica a Pieve di Curtarolo 11ma Marcia del Carmine. Partenza: ore 8/9. Percorsi: km 7, 13 e 18. Info: 347 3337679 e 347 7100039. —

G. B..