Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Migliaia in corsa per aiutare la sanità

Lungo il Brenta e ad Albignasego contro Sla e per l’Oncoematologia Pediatrica

PADOVA. Diverse le manifestazioni podistiche nel territorio.

In 1.300 lungo il Brenta. Il caldo non ha frenato ieri i partecipanti alla 15/a “Vanti e Indrio pal Brenta”, partita da piazza Contarini a Piazzola sul Brenta. Percorso lo storico viale dei tigli, i 1.300 runner si sono diretti sotto la competente regia del gruppo podistico “Amici del Brenta” verso la zona dei laghetti e lungo il fiume; 23 i gruppi che hanno aderito. Tra i più numerosi il Gs Voltabarozzo.

Sui colli per combattere la ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

PADOVA. Diverse le manifestazioni podistiche nel territorio.

In 1.300 lungo il Brenta. Il caldo non ha frenato ieri i partecipanti alla 15/a “Vanti e Indrio pal Brenta”, partita da piazza Contarini a Piazzola sul Brenta. Percorso lo storico viale dei tigli, i 1.300 runner si sono diretti sotto la competente regia del gruppo podistico “Amici del Brenta” verso la zona dei laghetti e lungo il fiume; 23 i gruppi che hanno aderito. Tra i più numerosi il Gs Voltabarozzo.

Sui colli per combattere la Sla. In tanti hanno accolto ieri l’invito dell’associazione Nuove Idee per Vo’, promotrice della 3/a “Marcia che ti Passa”. Un appuntamento a scopo benefico, per ricordare Danilo Malesani, il cui ricavato viene devoluto all’Istituto Neurologico Carlo Besta di Milano per la ricerca sulla Sla. Sul piazzale della chiesa di Zovon si sono allineati al via 1.200 appassionati transitati tra Vo’ e Teolo e attraverso i vigneti del Monte Versa.

Il debutto della “#run 4”. Il parco di Villa Centanini ha accolto sabato i circa 600 podisti che hanno tenuto a battesimo la “#Run 4”. La marcia di km 7, 12 e 18 organizzata dalla Pro loco e dal comune di Pozzonovo. I tre percorsi sono stati ricavati usando il vecchio stradario del territorio fino a raggiungere la frazione di Stroppare. Molto apprezzati i passaggi dallo zoo di Valcorba e da villa Duse-Manin. Non sono mancati i gruppi di marciatori più importanti della Bassa Padova come il Podisti Monselicensi e il Gp Tribano.

Emozioni per 3 mila. Tremila partecipanti alla marcia “Emozioni in Corsa”. Un mare di folla ha lasciato la Piazza del Donatore per distribuirsi sui due percorsi di 4 e 10 chilometri. Il ricavato dell’evento, ideato dalla Giolo Center di Albignasego e allestito con la collaborazione dei podisti del Gpds, sarà devoluto al Reparto di Oncoematologia Pediatrica, all’associazione Ricerca per credere nella Vita e alla Dottor Clown. (g.b.)