Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Basket, sono Usmi e Gunners le prime finaliste per la D

PADOVA. Usmi e Brenta Gunners sono le prime finaliste padovane di Promozione. Primo classificato del girone C in stagione regolare, l’Usmi ha centrato l’obiettivo aggiudicandosi anche gara-2 nel...

PADOVA. Usmi e Brenta Gunners sono le prime finaliste padovane di Promozione. Primo classificato del girone C in stagione regolare, l’Usmi ha centrato l’obiettivo aggiudicandosi anche gara-2 nel derby contro la Piovese (63-70), trascinata da un Bosisio in stato di grazia (34 punti). In finale, la matricola terribile di Bepi Faggin se la vedrà con il San Vendemiano, che ha eliminato senza troppi complimenti l’Olimpia Camposampiero (49-67). I Brenta Gunners hanno chiuso la pratica con il Somma ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

PADOVA. Usmi e Brenta Gunners sono le prime finaliste padovane di Promozione. Primo classificato del girone C in stagione regolare, l’Usmi ha centrato l’obiettivo aggiudicandosi anche gara-2 nel derby contro la Piovese (63-70), trascinata da un Bosisio in stato di grazia (34 punti). In finale, la matricola terribile di Bepi Faggin se la vedrà con il San Vendemiano, che ha eliminato senza troppi complimenti l’Olimpia Camposampiero (49-67). I Brenta Gunners hanno chiuso la pratica con il Sommacampagna (60-47), approdando alla finalissima con il Vicenza. L’Unipd Cus (Pancotti 13, Clemente 12, Hueber 11, Malachin 11) è stato invece costretto alla “bella” con Casier, capace di pareggiare i conti nel secondo confronto (86-78). Dall’altra parte del tabellone, allunga la serie a gara-3 anche il Noventa (Scucchiari 19, Dal Corso 18), che impatta contro il quotato Eraclea (68-47). Fine dei giochi per il Selvazzano (Barcaro 14, Bombace 13, Pasin 10), freddato in semifinale tra le mura amiche dallo Spinea (65-73). Capitolo playout. Al secondo turno, Sant’Elena si salva, condannando alla retrocessione il Mezzalana Due Stelle Brugine (78-69), mentre i Lions Carmignano restano in corsa superando Carrè nel ritorno (60-45). Oggi si giocano gli spareggi di semifinale playoff: Unipd Cus-Casier, ore 21; Eraclea-Noventa, ore 20.45. Per la “bella” dei playout, Carmignano sarà di scena venerdì, ore 21.15, sul campo del Playbasket Carrè. (m. ross.)