Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Esordienti, i genitori dei ragazzi dell’Agna creano tensione con l’Albignasego: sconfitta 0-3 a tavolino

PADOVA. A distanza di circa un mese dai fatti, grazie al comunicato della Delegazione di Padova della Figc/Lega Dilettanti, viene a galla l’ennesima situazione di tensione registrata in occasione di...

PADOVA. A distanza di circa un mese dai fatti, grazie al comunicato della Delegazione di Padova della Figc/Lega Dilettanti, viene a galla l’ennesima situazione di tensione registrata in occasione di una partita tra squadre giovanili. È accaduto nel Torneo primaverile esordienti 2º anno, che prevede in campo due formazioni di 9 giocatori ciascuno. La partita in questione è Albignasego Calcio-Virtus Agna 2005, ed è stata giocata il 14 aprile scorso: sulla base di quanto riportato nel suo rappo ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

PADOVA. A distanza di circa un mese dai fatti, grazie al comunicato della Delegazione di Padova della Figc/Lega Dilettanti, viene a galla l’ennesima situazione di tensione registrata in occasione di una partita tra squadre giovanili. È accaduto nel Torneo primaverile esordienti 2º anno, che prevede in campo due formazioni di 9 giocatori ciascuno. La partita in questione è Albignasego Calcio-Virtus Agna 2005, ed è stata giocata il 14 aprile scorso: sulla base di quanto riportato nel suo rapporto dal dirigente arbitro, ad un certo punto è stata fatta proseguire “pro forma, in quanto si era creato un clima di forte tensione causa l’atteggiamento dei genitori degli atleti ospiti dopo l’espulsione di un loro giocatore”. Il giudice ha deciso così di: 1) non omologare il risultato conseguito sul campo; 2) infliggere a carico della Virtus Agna 2005 la punizione sportiva della perdita della gara per 0-3; 3) squalificare per due gare il giocatore E.H.M.; 4) infliggere un’ammenda di euro 10 alla Virtus Agna 2005 per avere rifiutato di firmare il rapporto di gara;

5) di inibire sino al 23 maggio il sig. Massimiliano Roscigno, dirigente accompagnatore della Virtus Agna 2008.