Quotidiani locali

Padova ko, derby alla Triestina: la serie B deve attendere

Gol-partita di Coletti su punizione, nonostante il sostegno di oltre mille tifosi i biancoscudati non mordono e collezionano la quinta sconfitta in campionato. La promozione tra i Cadetti è ancora lontana

TRIESTE. Il Padova cade sul più bello, perde 1-0 il derby contro la Triestina e dovrà soffrire ancora per centrare la promozione in serie B. Allo stadio “Rocco”, nonostante la spinta di 1.100 tifosi arrivati dalla città del Santo, i biancoscudati giocano sottotono e collezionano la quinta sconfitta in campionato.

Nel primo tempo la Triestina si fa preferire, cercare di colpire soprattutto sulle fasce ed è strascinata da uno strepitoso Mensah, che sulla destra fa il diavolo a quattro. Il Padova nel complesso prova a difendersi con ordine, ma fatica a ripartire e tenere palla davanti. E così al 27’ arriva l’episodio che decide il match: Coletti pesca una splendida punizione dai 25 metri che si insacca all’incrocio e porta in vantaggio la Triestina.

Nella

ripresa Bisoli torna all’antico, inserisce Sarno e passa al 4-3-1-2. I biancoscudati premono costantemente ma arrivano di rado al tiro anche in un finale con 4 punte in campo e adesso aspettano i risultati delle rivali con la Reggiana impegnata in settimana nel recupero contro il Mestre.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Padova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik