Quotidiani locali

tennis 

In Australia gran debutto di Nadal Seppi avanza, Schiavone già out

MELBOURNE (Australia). Poco più di un'ora e mezzo di gioco, una sorta di allenamento per rompere il ghiaccio ed entrare in clima torneo. È stato quasi una formalità l'esordio per Rafael Nadal agli...

MELBOURNE (Australia). Poco più di un'ora e mezzo di gioco, una sorta di allenamento per rompere il ghiaccio ed entrare in clima torneo. È stato quasi una formalità l'esordio per Rafael Nadal agli Australian Open, primo Slam della stagione scattato sui campi in cemento di Melbourne. Anche se si trattava del primo match ufficiale del suo 2018 il mancino spagnolo, n.1 del mondo, ha travolto con un triplo 6-1 il dominicano Victor Estrella Burgos che al momento di stringere la mano ha ringraziato il campione maiorchino con un abbraccio. Per quanto riguarda gli italiani l'unico sorriso è quello di Andreas Seppi che ha battuto il francese Corentin Moutet per 3-6 6-4 6-2 6-2. Semaforo rosso per Paolo Lorenzi e Salvatore Caruso, entrambi sconfitti in 5 set dopo aver condotto due set a zero.

In
campo femminile fa rumore l'eliminazione di Venus Williams: la 37enne statunitense, n. 5 del mondo e finalista lo scorso anno, è stata battuta per 6-3 7-5 dalla svizzera Belinda Bencic. Saluta subito Francesca Schiavone, sconfitta 6-1 6-4 dalla lettone Ostapenko.



TrovaRistorante

a Padova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon