Quotidiani locali

Secondo tonfo di fila per l’Ambrosiana

Dopo il pareggio con un colpo di testa di Fantin, sfiora la vittoria ma poi viene schiacciata

TREBASELEGHE. Gran colpo della Pro Venezia pronta a raccogliere tre punti ai danni dei padroni di casa dell'Ambrosiana Trebaseleghe, che incassano la seconda sconfitta di fila in campionato. Le premesse del match parlano chiaro: entrambe le formazioni devono riscattare un inizio non proprio brillante (1 vittoria, 1pareggio e 1 sconfitta per i padovani, 2 sconfitte e 1 vittoria per gli ospiti). Le prime fasi del match non sono esaltanti: nei primi dieci minuti una potenziale azione da gol a testa viene fermata per fuorigioco, nella prima mezz'ora le due formazioni si studiano. Al 27' Rossi cerca di rifarsi dopo un errore che poteva costare caro alla sua squadra: da una rimessa laterale, il numero 9 tira al volo dal limite dell'area, ma Ziliotto para. I veneziani replicano 2 minuti dopo: Iosob innesca Elamber che manda l'attaccante all'uno contro uno con il portiere, ma sciupa la chance. È al 37' che la Pro Venezia trova il vantaggio: cercando di chiudere, la palla finisce contro il palo e, sul rimpallo, Rubbi insacca senza problemi. I veneziani smorzano i ritmi e il primo tempo finisce sul risultato di 0-1. La ripresa inizia meglio per l' Ambrosiana: al rientro dagli spogliatoi, gli uomini di mister Trevisan guadagnano il corner e Fantin trova la zuccata vincente e il momentaneo pareggio. La squadra sembra avere una marcia in più e sfiora il gol del raddoppio. L' Ambrosiana cresce, alza il baricentro e gioca bene, lasciando poche occasioni ai lagunari: al 14' Rossi cerca l'uno-due con il compagno di reparto Pavanetto. Al 16' altra occasione persa. Il gol sembra nell'aria ma è nel momento di difficoltà che la Pro Venezia, al 27', trova il jolly vincente:
Iosob recupera palla sulla fascia sinistra, scambia con il compagno che lo porta dentro l'area, libera il destro e insacca in rete. Gli equilibri si spostano: l' Ambrosiana cala e non ha più idee e la Pro Venezia gestisce la gara e porta a casa i tre punti.

Andrea Maso

TrovaRistorante

a Padova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista