Quotidiani locali

Vai alla pagina su Padova calcio
Il Padova serve un tris al Santarcangelo

Padova

Il Padova serve un tris al Santarcangelo

Con una prestazione entusiasmante,i biancoscudati balzano a 10 punti scalando la classifica

PADOVA.Ma che bel Padova! I biancoscudati sconfiggono 3-0 il Santarcangelo, balzano a 10 punti scalando la classifica e soprattutto offrono una prestazione a tratti entusiasmante. Certo, l’avversario visto all’Euganeo si è dimostrato parecchio modesto, ma la squadra di Bisoli è stata capace di dominare la partita, offrire piacevoli trame da gioco e strappare gli applausi a scena aperta del pubblico.

Il più bel Padova della stagione si presenta in campo con una formazione spregiudicata, con l’arretramento di Belingheri in mediana al posto di Mandorlini e l’inserimento di Candido dietro le punte. Proprio quest’ultimo si rivelerà il migliore in campo, grazie a una serie di giocate di fino e al gol che ha chiuso la partita al 17’ della ripresa.

Ad aprire la gara, invece, ci aveva pensato una zuccata di Trevisan al quarto d’ora sugli sviluppi di un calcio piazzato. Il Padova sfiora due volte il raddoppio, prima di trovarlo al 28’ con un colpo di testa di Belingheri servito da Madonna. Pulzetti e compagni a quel

punto si divertono, sbagliano anche qualche gol semplice fino a trovare il tris con Candido che ribadisce in rete una respinta della difesa su tiro di Guidone. Nel finale Bisoli si lascia andare anche a un po’ di turnover in vista del turno infrasettimanale di mercoledì prossimo a Ravenna.

TrovaRistorante

a Padova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

I SEGRETI, LE TECNICHE, GLI STILI

La guida al fumetto di Scuola Comics