Quotidiani locali

Vai alla pagina su Cittadella calcio
Cittadella, scivolone interno con l'Entella

Cittadella

Cittadella, scivolone interno con l'Entella

La mini-striscia vincente si interrompe al Tombolato. Per gli ospiti decide un rigore di Troiano

CITTADELLA Niente tris. La striscia positiva del Cittadella si ferma ai due successi su Cesena ed Empoli. La Virtus Entella passa al Tombolato per 1-0, in virtù del rigore trasformato (due volte, la prima conclusione è stata fatta ripetere) da Troiano, dopo il fallo, molto contestato, commesso da Pezzi in chiusura di prima frazione su Luppi.

Senza Salvi, influenzato, e con Varnier non al meglio, Venturato cambia mezza difesa, mandando in campo Caccin e Adorni, ripresentando il rientrante Alfonso tra i pali e Pasa in mediana.

Il Citta comincia bene la gara, ma è meno brillante rispetto ad altre giornate, tant’è che l’occasione più clamorosa se la procura con il pasticcio combinato poco prima della mezz'ora fra Pellizzer e Iacobucci, con il difensore, ex di turno, vicino all’autogol con un retropassaggio.

Nella ripresa Iori e compagni occupano stabilmente la metà campo avversaria, ma senza la necessaria aggressività, anche se Schenetti, lo stesso Iori e il neoentrato Chiaretti ci provano più volte. Tra gli episodi dubbi, anche una spinta sospetta di Belli ai danni del

brasiliano che l'arbitro, il tutt'altro che impeccabile Martinelli di Roma, lascia correre.

In attesa delle gare che completeranno il turno, il Citta scivola all’ottavo posto. E domenica prossima andrà a vedersela in casa del Pescara di Zeman, in una sfida che promette spettacolo.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Padova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista