Quotidiani locali

OGGI LE PRIME DUE PARTITE 

Trappola tedesca per la Spagna, Slovenia favorita sui lettoni

La Nazionale italiana sta preparando il confronto di domani contro la Serbia nei quarti di finale. Ieri il punto sulla condizione degli azzurri è stato fatto da Marco Belinelli e Pietro Aradori....

La Nazionale italiana sta preparando il confronto di domani contro la Serbia nei quarti di finale. Ieri il punto sulla condizione degli azzurri è stato fatto da Marco Belinelli e Pietro Aradori. «Quando le partite contano – ha spiegato Beli – la Serbia di solito risponde presente. Dovremo cercare di arginare Bogdanovic. La nostra difesa è il motivo principale per cui siamo arrivati fin qui ed è su questo nostro punto di forza che dovremo insistere se vogliamo andare in a semifinale».

Aradori è allineato con il pensiero di Belinelli: «Non possiamo pensare di andare in campo e fare cento punti. Contro la Serbia dovremo fare un grande lavoro sui lunghi e limitare i loro esterni. Solo con una prestazione di livello dentro l’area potremo avere chances di accedere alla semifinale».

Intanto oggi andranno in scena i primi due quarti. Alle 17.45 si affrontano la Germania e la Spagna. Il pronostico pende naturalmente dalla parte degli uomini di Sergio Scariolo che hanno molti più giocatori
di talento.

Alle 20.30 toccherà invece alla Slovenia del fenomeno Goran Dragic, autrice finora di un percorso netto. Affronterà la Lettonia che ha eliminato il Montenegro di Tanjevic ma sulla carta non c’è storia. (r.d.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Padova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

LE GUIDE DE ILMIOLIBRO

Corso gratuito di scrittura: come nascono le storie