Quotidiani locali

Ma com’è bello quando vincono tutte e due

B/1: per la prima volta in stagione contemporanei successi per LeAli e Monselice B/2: il Fratte conquista il derby con Pontelongo, ok Ful Spot Padova e Valsugana

PADOVA. Non era mai capitato, in questa stagione, che entrambe le formazioni padovane di B/1 vincessero nello stesso turno. È successo stavolta, con LeAli Padova e Tmb Monselice finalmente al sorriso.

B/1 femminile. Arrivano al tie break LeAli contro lo Studio Trento. «Abbiamo giocato con carattere, mantenendo alta la concentrazione. Un bella partita per Bertolin e per Scarpa, Secco è rientrata dopo dieci giorni ed è stata essenziale, Moro con ben sette ace ha salvato il terzo set e cambiato le sorti del quinto. Dall’Ora è sempre un punto di riferimento e Grassini lo sta diventando insieme a Forzan» il commento a caldo di coach Lorenzo Amaducci.

B/1 maschile. La gara che serviva. Nello scontro diretto di Modena il Tmb Monselice tira fuori l’orgoglio imponendosi per 3-0. Un risultato che non lascia spazio e discussioni (11 battute vincenti, 7 muri a segno e solo 12 errori in totale, contro i giovani allenati da un monumento del volley come Held). Resta l’ultimo posto in classifica, ma la banda di coach Solivo può ricominciare a crederci.

B/2 femminile. Il Fratte fa suo per 3-2 il derby con la neopromossa Aduna Pontelongo e si conferma tra le pretendenti alla promozione. Quanta fatica però: la netta superiorità a muro (13 punti, 4 della sola Rulli) non basta al sestetto di Santa Giustina per scappar via, in un match in cui l’Aduna paga i 26 errori in battuta. Ko interno del Monselice Euganea, che cede al tie break contro la Carinatese, scontrandosi su 13 muri punto e piegandosi sui 14 ace delle trevigiane. Continua la risalita del Full Spot Padova, che passa per 3-0 a Trento: una squadra molto ordinata, che fa della difesa il fondamentale che ha portato a vincere la seconda partita di fila sotto la gestione di coach Giraldo.

B/2 maschile. Il Valsugana reagisce bene alla sconfitta patita a Treviso, dominando la gara con lo Sloga Trieste,

praticamente doppiato nei punti (75-38): si mantiene così in zona playoff, con il solito Bellini (15) miglior realizzatore. Sorride anche il Silvolley Trebaseleghe, che si impone 3-1 a Povolaro. Netto ko per la seconda squadra della Pallavolo Padova a Gorizia. (d.z.)

TrovaRistorante

a Padova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista