Menu

Sì della Fip, Petrarca ammesso al DnC

Basket. Dopo oltre 10 anni si giocherà in un campionato nazionale. E sarà derby

PADOVA. Il Petrarca Basket ritorna tra i big della pallacanestro. Il Consiglio federale della Fip, che si è riunito venerdì a Roma, ha infatti accolto la richiesta della società padovana di partecipare al prossimo campionato di DnC.

Dopo più di dieci anni, dunque, una compagine seniores petrarchina affronterà un campionato nazionale. «Grande è la soddisfazione di tutto il direttivo per questa conferma, in particolare del presidente Piermario Liviero, che ha lavorato alacremente in queste settimane per portare il Petrarca in una serie importante come la DnC», si legge in una nota ufficiale del club.

Con la serie assicurata (la stessa in cui giocherà per l’ennesima stagione la Virtus Padova), ora tocca al team manager Fabio Baù e al coach Claudio Corà dare forma ad una squadra in grado di reggere la competizione: come già annunciato, il gruppo ruoterà attorno ai ragazzi del vivaio come Giovanni Basso e Matteo Coppo. A rinforzare il roster è già arrivato il play emiliano Alessandro Beccari (da Castiglione Murri, DnC).

Il Consiglio federale ha deliberato che il Petrarca sia inserito in un girone a 14 squadre, nel quale è stata aggiunta anche la ripescata Corno di Rosazzo.

È invece ormai ben definito il gruppo del nuovo Albignasego di Giovanni Pellecchia (C Regionale): il vuoto lasciato da Davide Cominato è stato colmato con gli ingaggi di Luca Roin, Alberto Livio e Raphael Caraffa.

Roin, play atestino classe ’95, arriva dalle ottime annate con la Virtus Padova ed è stato fortemente voluto da Pellecchia, che l’ha allenato nelle giovanili. Livio e Caraffa, entrambi ali di 23 anni, provengono invece da Mestre (DnC) ed Alvisiana (D Reg.). Si tratta di tre giocatori molto duttili, capaci di allargare il gioco perimetrale e dotati di buon tiro.

Da Solesino (D Reg.) si è accasato all’Albignasego il lungo Alberto Ferro,

20 anni, l’anno scorso in doppio tesseramento con Terme in Promozione.

«Non posso che ringraziare il presidente Franco De Marchi e la società per gli sforzi fatti in questa campagna estiva: siamo pronti per fare un ottimo campionato», commenta coach Pellecchia.

Nicola Cesaro

TrovaRistorante

a Padova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro