Va a prostitute, non paga e scappa in bici: denunciato Dramè

Notte di follia per l’ex giocatore del Padova ora al Lecce. La società pugliese, «se confermati i fatti», eslcuderà il giocatore della rosa con procedura d’urgenza

    LECCE L’attaccante del Lecce ed ex Padova, Ousmane Dramè, di 21 anni, è stato denunciato dalla polizia con l’accusa di aver rapinato la borsetta ad una prostituta alla quale aveva chiesto un rapporto sessuale in cambio del suo iPhone 5.

    Il calciatore, che è nato in Mali ma ha passaporto francese, non solo non ha pagato la nigeriana, ma è fuggito in bicicletta con la borsa della donna. È stato quindi rincorso e bloccato da un transessuale, amico della prostituta, al quale ha provocato lesioni, facendolo cadere per terra.

    Dramè è arrivato a Padova nella stagione 2010/2011 giocando con la Primavera biancoscudata. Il giovane è stato fatto esordire in prima squadra nell’aprile del 2011 da Alessandro Dal Canto. Dopo un passaggio ad Ascoli nel 2012, Dramè da questa stagione è in forza al Lecce.

    «In merito alle notizie, riportate da alcuni organi di stampa e riguardanti, presumibilmente, il calciatore Ousmane Dramè», è scritto nel sito ufficiale della società pugliese «l’U.S. Lecce, se i fatti dovessero essere confermati, esprime la propria più ferma indignazione per quanto accaduto e annuncia l’esclusione del suddetto giocatore da tutte le attività della squadra, riservandosi di richiedere la risoluzione del contratto con procedura d’urgenza. L’U.S. Lecce valuterà, inoltre, la possibilità di intraprendere un’azione di risarcimento danni a tutela della propria immagine».

    23 aprile 2013

    Lascia un commento

    Casa di Vita

    Benvenuti in Calabria

    Altri contenuti di Sport

    Annunci

    • Vendita
    • Affitto
    • Casa Vacanza
    • Regione
    • Provincia
    • Auto
    • Moto
    • Modello
    • Regione
    • Regione
    • Area funzionale
    • Scegli una regione

    Negozi

    ilmiolibro

    Oltre 300 ebook da leggere gratis per una settimana

     PUBBLICITÀ