Menu

iniziativa benefica

Pablito Rossi scende in campo cantando per “Voci dal cuore 3”

PADOVA. Tra una canzone e l'altra i protagonisti dello sport sposano la solidarietà. E così non stupisce che il noto procuratore di calciatori Claudio Pasqualin si tuffi nella performance canora...

PADOVA. Tra una canzone e l'altra i protagonisti dello sport sposano la solidarietà. E così non stupisce che il noto procuratore di calciatori Claudio Pasqualin si tuffi nella performance canora con la canzone “Viola”, oppure che Paolo “Pablito” Rossi, capocannoniere di Spagna 1982 ed ex attaccante (tra le altre) di Vicenza e Juventus, presti la sua voce per “Guantanamera”. No, Pasqualin e Rossi non molleranno il calcio per tentare l'esperienza musicale, ma l'occasione benefica del progetto musicale “Voci dal cuore 3” di Roberto Apo Ambrosi, cittadino di Marostica trapiantato di fegato a Padova nel 2011, li ha coinvolti profondamente. L’idea è di raccogliere fondi per l'associazione “30 nodi per il fegato” presieduta dal prof. Umberto Cillo, primario del reparto di Chirurgia Epatobiliare e Centro Trapianto di Fegato del Policlinico di Padova. «Per fortuna», sorride Pasqualin, «al progetto hanno partecipato professionisti della canzone come Don Backy e Luca Barbarossa».

Ieri in Comune non c'era Paolo Rossi, che ha inviato il suo saluto in un video-messaggio.

Ha posto l'attenzione su prevenzione, sostegno alla ricerca, supporto alle famiglie dei malati e promozione della cultura della donazione il prof. Cillo: «Molte grazie ad Ambrosi, che si sta spendendo molto per la raccolta fondi». Presente anche l'assessore Verlato. (m.b.)

TrovaRistorante

a Padova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro