Menu

VIRTUS VILLAFRANCA

«Tre anni per tagliare i rimborsi Unico modo per evitare il crac»

VILLAFRANCA PADOVANA «Nel dramma che ci circonda abbiamo tre anni di tempo per tagliare drasticamente i rimborsi dei tesserati. Se non ci riusciamo è la fine. Quasi tutte le società vivono di piccoli...

VILLAFRANCA PADOVANA

«Nel dramma che ci circonda abbiamo tre anni di tempo per tagliare drasticamente i rimborsi dei tesserati. Se non ci riusciamo è la fine. Quasi tutte le società vivono di piccoli e medi sponsor: il problema è che in giro trovare soldi è sempre più difficile». Non usa giri di parole Andrea Zarantonello, il direttore sportivo della Virtus Villafranca rivelazione del girone C di Promozione (terza in classifica). Mettendo pure in risalto uno dei motivi principali dello sconfortante «taglio» operato dagli sponsor verso le società sportive.

«La crisi ha aumentato i controlli della finanza e le aziende non possono più esagerare troppo con le fatture. Già quest’anno noi abbiamo dovuto tagliare del trentacinque per cento il

budget della scorsa stagione». Quali sono gli effetti? «A rimetterci è senza dubbio la qualità delle varie categorie. Tante società sono spesso costrette a lanciare troppi giovani in prima squadra e il più delle volte molti di loro non sono ancora pronti all’esordio». (m.l.)

TrovaRistorante

a Padova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro