Quotidiani locali

Quattordici veneti alle Olimpiadi invernali

Sei bellunesi, tre veneziani, tre vicentini, due veronesi. I saluti del presidente del consiglio regionale Ciambetti

VENEZIA. Sono 14 gli atleti veneti che si sono qualificati per le Olimpiadi invernali 2018 a Pyeongchang, in Corea del Sud.

Francesca Bettrone
Francesca Bettrone

La pattuglia è formata dalle veronesi Lucrezia Fantelli (sci freestyle) e Lucia Scardoni (sci nordico), dai vicentini Davide Ghiotto (pattinaggio), Sergio Rigoni (sci nordico), Nicola Tumolero (pattinaggio), dai bellunesi Simone Bertazzo (bob), Simone Fontana (bob), Anna Comarella (sci nordico), Sara Pellegrini (sci nordico), Emanuele Buzzi (sci alpino), Lisa Vittozzi (biathlon), dai veneziani Francesca Bettrone (pattinaggio), Michele Godino (snowboard), Mirko Giacomo Nenzi (pattinaggio).

Simone Bertazzo in azione
Simone Bertazzo in azione

Anna Comarella in gara
Anna Comarella in gara

«Ai 14 atleti veneti impegnati nelle Olimpiadi invernali di Pyeongchang un grande in bocca al lupo», è stato oggi il saluto del presidente del consiglio regionale Roberto Ciambetti. 

Lucia Scardoni in gara
Lucia Scardoni in gara

Cui sarebbe poi una quindicesima atleta veneta, Alessia Dipol, cadorina con il doppio passaporto che gareggia nello sci alpino con il Togo.

Simone Fontana
Simone Fontana

I Giochi Invernali si svolgono dal 9 al 25 febbraio 2018

Mirko Giacomo Nenzi
Mirko Giacomo Nenzi

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Padova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon