Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Scontro tra auto e camion a San Pietro in Gù: morti padre e figlio

Antonello Cappelletti

Tremendo schianto a San Pietro in Gù tra un'auto e un camion: un uomo ha perso la vita, insieme al figlioletto di appena due anni. Lo scontro è avvenuto a causa di una frenata improvvisa dell'auto che ha sbandato ed è andata a finire contro il camion. L'uomo aveva 38 anni ed era residente a Grantorto

SAN PIETRO IN GU'. E' di due morti il bilancio di uno scontro tra un auto e il camion di una carovana di giostre. L'incidente è accaduto nel tardo pomeriggio a San Pietro in Gù, lungo via Marconi, che è il proseguimento della Postumia. A perdere la vita è stato Antonello Cappelletti, 38 anni, operaio, residente a Grantorto. Dopo qualche ora è morto in ospedale anche il figlioletto, di appena due anni e cinque mesi. 

Secondo i primi rilievi della Polstrada la macchina su cui viaggiavano un uo ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

SAN PIETRO IN GU'. E' di due morti il bilancio di uno scontro tra un auto e il camion di una carovana di giostre. L'incidente è accaduto nel tardo pomeriggio a San Pietro in Gù, lungo via Marconi, che è il proseguimento della Postumia. A perdere la vita è stato Antonello Cappelletti, 38 anni, operaio, residente a Grantorto. Dopo qualche ora è morto in ospedale anche il figlioletto, di appena due anni e cinque mesi. 

Secondo i primi rilievi della Polstrada la macchina su cui viaggiavano un uomo e due bambini ha frenato all'improvviso per rientrare da un sorpasso. Per questo ha sbandato ed è finita contro il camion che proveniva in senso contrario. Da qui la vettura è stata letteralmente sbalzata in un fosso. L'uomo che guidava è morto sul colpo, mentre uno dei bimbi, il più piccolo, è stato sbalzato fuori dal seggiolino. Da subito le sue condizioni sono apparse gravissime, trasportato in elicottero d'urgenza al pronto soccorso pediatrico dell'ospedale di Padova, il piccolo è deceduto dopo l'arrivo nella struttura sanitaria.