Menu

Padovano sfonda con l'auto
il muro di una chiesetta di Zero Branco

L'incidente è avvenuto nella notte tra domenica e lunedì e probabilmente è stato causato dell'asfalto reso viscido dalla pioggia. Il danno maggiore è stato riscontrato sulla parete Sud della chiesa

ZERO BRANCO (TREVISO). Parte di una parete di una piccola chiesa di Zero Branco è stata abbattuta da una Mercedes C 200 guidata da un trentacinquenne residente a Piombino Dese.

L'incidente è accaduto nella notte tra domenica e lunedì, probabilmente a causa dell'asfalto reso viscido dalla pioggia.

Sul posto sono intervenuti dieci uomini con tre mezzi dei vigili del fuoco di Treviso, che hanno messo in sicurezza la chiesa, ora inagibile. Il danno maggiore è stato causato sul murio del lato Sud della chiesa, dove per l'urto sono stati stati abbattuti circa 6 metri quadri della parte inferiore della parete, che è crollata all'interno. Danni sono riscontrabili anche nella parte superiore della stessa parete e in un angolo.

La chiesa è stata costruita nella seconda metà dell'Ottocento e consta di un'unica aula della dimensioni di circa 25 metri quadri
una struttura verticale realizzata in mattoni di laterizio pieno con la tecnica del doppio foglio ammorsato.

Secondo i vigili del fuoco, le vibrazioni causate dal traffico potrebbero causare altri danni. Gli arredi sacri, compresa una statuetta mariana, sono stati tutti recuperati.

TrovaRistorante

a Padova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro