Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Morti il pilota 37enne di Montagnana
e il presidente di Acqua Paradiso Volley

Marcello Gabana, presidente dell'Acqua Paradiso di volley

Simone Detomi, 37 anni, originario di Castelbaldo, viveva con la moglie e i due figli di 4 anni e 4 mesi in via Boschetto

Tragedia sul lago di Varese, dove un elicottero Ecureil AS350B3 è precipitato poco prima delle 13 di oggi. Morti il pilota, Simone Detomi, 37 anni, elicotterista di Montagnana, sposato e padre di due bambini, e Marcello Gabana, 75 anni, imprenditore di Calcinato (Brescia) e presidente della squadra di pallavolo Acqua Paradiso Monza (ex Montichiari) che milita nel campionato di A1.

Le segnalazioni sono arrivate al 118 di Varese dai passanti che hanno visto l'elicottero precipitare e sparire in ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

Tragedia sul lago di Varese, dove un elicottero Ecureil AS350B3 è precipitato poco prima delle 13 di oggi. Morti il pilota, Simone Detomi, 37 anni, elicotterista di Montagnana, sposato e padre di due bambini, e Marcello Gabana, 75 anni, imprenditore di Calcinato (Brescia) e presidente della squadra di pallavolo Acqua Paradiso Monza (ex Montichiari) che milita nel campionato di A1.

Le segnalazioni sono arrivate al 118 di Varese dai passanti che hanno visto l'elicottero precipitare e sparire inghiottito dall'acqua. Per le condizioni del tempo è stato impossibile chiamare in soccorso l'elicottero del centro operativo di Como e sono dovuti intervenire i vigili del fuoco con i gommoni. Dalla riva si sarebbero sentite anche grida di aiuto, ma ai pompieri non è rimasto che recuperare i corpi delle vittime.

Il velivolo, un Ecureil cinque posti, era decollato da Brescia e aveva fatto tappa a Verbania in mattinata per poi ripartire alla volta di Montichiari. Ancora non e' ben chiaro cosa sia accaduto. Stando al racconto di alcuni testimoni, prima di precipitare sarebbe roteato su se stesso. Poi il violento impatto con l'acqua che ha determinato un forte boato, udito in tutta la zona. Si è visto anche del fumo e l'elicottero è stato inghiottito dalle acque in pochi secondi.

Detomi, originario di Castelbaldo, era un pilota esperto. Da qualche tempo aveva lasciato una società milanese per passare alle dipendenze di Gabana, imprenditore con interessi in diversi settori, dalla chimica alla vitivinicoltura, alle aacque minerali. Viveva con la moglie Caterina nella casa in via Boschetto, tra Montagnana e Casale. Era papà di un bambino di 4 anni e di una bambina di 4 mesi. Sul cancello di casa ci sono ancora i fiocchi che annunciano la nascita della figlia. «Alle 9 di mattina Simone ci ha salutato come faceva sempre», racconta la moglie prima di chiudersi nel suo dolore.

Marcello Gabana lascia la moglie Daniela Grandi e tre figlie: Giulia, Claudia e Sofia. Dal 2004 era presidente della Acqua Paradiso di Monza dopo essere stato per molti anni prima sponsor e poi presidente della Montichiari (aveva trasferito la squadra in Brianza per dissapori con l'amministrazione comunale). Gli atleti e i dirigenti dell'Acqua Paradiso hanno appreso della morte del patròn alle 15.20, quando erano già sul campo della Lube Macerata per il riscaldamento pre-partita. L'incontro è stato sospeso e rinviato a data da destinarsi dalla Lega Pallavolo Seria A.

Sull'incidente di Varese ha subito aperto un'inchiesta tecnica l'Agenzia nazionale per la sicurezza del volo (Ansv) che ha mandato sul proprio i propri ispettori. Sulle cause della caduta dell'elicottero per il momento non viene fatta alcuna ipotesi.