Menu

Giallo a Campo San Martino

Ripescato nel Brenta il cadavere di una donna

Scalza, aveva addosso i vestiti ma nessun documento

Il Brenta si tinge di giallo: per la seconda volta, nell’arco di due settimane e nello spazio di poche centinaia di metri, spunta un cadavere. Rischia di restare, ancora una volta, una morte senza volto, senza senso, senza storia. Ieri alle 10.30, uno stradino comunale di Campo San Martino tagliava l’erba vicino al ponte quando ha visto qualcosa di verde galleggiare: era una maglietta.

Ha subito allertato l’ufficio tecnico. Che a sua volta ha dato l’allarme a vigili dell’Unione Padova Nordovest, pompieri di Cittadella, carabinieri di Piazzola e di Cittadella. I pescatori sono stati invitati ad allontanarsi, mentre il corpo, leggermente a sud rispetto al ponte, è stato riportato a riva. Il cadavere è stato sistemato in un’autolettiga del 118 di Cittadella. La donna, di corporatura normale, a un primo sguardo sembra sulla trentina; capelli lunghi, neri, se li era raccolti in una coda di cavallo; indossava una canottiera verde e pantoloni beige al ginocchio; i vestiti non erano strappati, tolti, lacerati. Il medico legale ha svolto un primo accertamento sul posto: la morte, alla luce dello stato del cadavere, al primo stadio della saponificazione, dovrebbe risalire ad almeno 2-3 giorni, 48-60 ore per l’esattezza.

Unico segno di traumi, un livido sul naso: potrebbe trattarsi di una botta, magari cadendo in acqua; ma potrebbe essere anche il segno lasciato da una bastonata inferta alla sconosciuta prima di liberarsene gettandola nel fiume. Solo gli esami autoptici a Padova potranno stabilire se si tratta di omicidio o annegamento. Gli inquirenti stanno vagliando
intanto tutte le denunce di scomparsa degli ultimi giorni. Valutando età e corporatura, è stato escluso sia Diana Cinel, la diciottenne di Bassano di cui la madre ha denunciato la scomparsa il 9 agosto: la ragazza, tra l’altro, sarebbe stata vista nei paraggi di Trieste, vicino al confine.

TrovaRistorante

a Padova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro