Menu

Federica, la lunga notte del mistero

Le indagini proseguono senza sosta. Prelevato il Dna di Victor, l'ultimo che l'ha vista. Si cerca un ragazzo tedesco

Con il passare delle ore cresce l'attesa e l'angoscia per la sorte di Federica Squarise, la ragazza di San Giorgio delle Pertiche scomparsa da lunedì scorso a Lloret de Mar, una località turistica a circa 70 chilometri da Barcellona, in Spagna. La sorte di Federica tiene in apprensione tutto il paese, mentre gli anziani genitori continuano a restare attaccati al telefono in attesa di notizie. Una preghiera affinchè la giovane faccia ritorno a casa è stata chiesta dal parroco, don Riccardo Poletto, alla comunità.

Ieri sera, intanto, è tornata a casa, a Villa del Conte (Padova), Stefania Perin, l'amica che era in Spagna con Federica. Ai carabinieri ha raccontato in modo dettagliato tutti i momenti passati assieme all'amica a Lloret de Mar, fino a quando si è allontanata da un bar assieme ad alcuni amici e quando è tornata non ha più trovato Federica ad attenderla. Un distacco che non è durato più di 20-25 minuti. Ai carabinieri e ai giornalisti Stefania ha detto di temere che sia successo "qualcosa di brutto".

Nel frattempo proseguono senza sosta le indagini delle autorità spagnole. È stato sottoposto a un prelievo per l'esame del Dna il ragazzo uruguaiano chiamato Victor, detto "El gordo" (il ciccione), su cui pare puntata l'attenzione degli investigatori per fare chiarezza sulla scomparsa. Il ragazzo ogni tanto dà una mano nel bar dove Federica, insieme all'amica Stefania, ha trascorso la serata del lunedì. La polizia, a quanto si apprende, sta inoltre cercando di rintracciare in Germania una persona che potrebbe fornire particolari utili su uno dei ragazzi che era con Federica e Stefania quella sera.

A Lloret de Mar è arrivato anche il capo della polizia criminale catalana per partecipare alle indagini. Tra i misteri della località turistica, spuntano altri particolari inquietanti. La stessa notte in cui si sono perse le tracce di Federica, una giovane olandese di 17 anni è morta in seguito alla caduta da un balcone dell'hotel in cui alloggiava: il Flamingo, lo stesso di Federica. Il giorno prima, una ventenne inglese era volata dal sesto piano di un altro albergo della cittadina, patria della "movida" e
del divertimento estremo. È in coma. Sono casi non collegati tra loro, ma la stampa spagnola, che solo oggi ha iniziato ad occuparsi della scomparsa di Federica, assicura che non sono i primi della stagione, altri avvenimenti sinistri si sarebbero successi nelle strade di Lloret negli ultimi mesi.

TrovaRistorante

a Padova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro