Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

«Città in fiaba», le cifre del successo Il festival dedicato a Pippi Calzelunghe

Si è concluso nel migliore dei modi il lungo tour del festival delle fiabe e dei racconti fantastici che ha toccato 16 paesi della provincia padovana

Si è concluso nel migliore dei modi il lungo tour di Città in Fiaba 2007, il Festival delle fiabe e dei racconti fantastici che ha toccato 16 paesi della provincia padovana. I numeri parlano da soli: 1400 le magliette donate dall’Assessorato alle Politiche Sociali di Carmignano di Brenta ai bambini intervenuti all’Happy End, l’ultima tappa del viaggio dello scorso fine settimana con la mitica Pipi Calzelunghe (nella foto a fianco); 180 i minuti la durata della Maratona di Lettura dedicata ad ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

Si è concluso nel migliore dei modi il lungo tour di Città in Fiaba 2007, il Festival delle fiabe e dei racconti fantastici che ha toccato 16 paesi della provincia padovana. I numeri parlano da soli: 1400 le magliette donate dall’Assessorato alle Politiche Sociali di Carmignano di Brenta ai bambini intervenuti all’Happy End, l’ultima tappa del viaggio dello scorso fine settimana con la mitica Pipi Calzelunghe (nella foto a fianco); 180 i minuti la durata della Maratona di Lettura dedicata ad Astrid Lindgren realizzata domenica a Carmignano. Tutti gli appuntamenti sono stati un successo, anche quest’anno hanno riscosso il consenso dei bambini ed i loro genitori. La 2ª edizione del festival, intitolato «Pippi & Co. - fra bambine rodigiose, trolls e giganti», è stato organizzata e coordinata da Marni, Holly & Partners, dall’Assessorato ai Servizi Sociali Della Provincia di Padova, in collaborazione con la Banca di Credito Cooperativo dell’Alta Padovana, e dalla Facoltà di Scienze Della Formazione dell’Università di Padova.

Sono stati oltre 400 gli appuntamenti della programmazione artistica di Città in fiaba 2007: animazioni, racconti, letture, giochi, laboratori, burattini, teatro di figura, spettacoli, installazioni. Più di 300 i libri donati e circa 6.000 le cartoline pervenute al Concorso del festival «Schizzi frizzi e versetti - un omaggio a Pippi Calzelunghe», che ha raccolto filastrocche e disegni dei bambini presenti ai vari appuntamenti. Il gusto della lettura ad alta voce, ma anche la voglia di creare ha visto 11 lettori ed animatori in azione, l’utilizzo di 25mila fogli e 36mila pennarelli, 17 colori a cera e 400 kg di creta distribuiti ai bambini per la realizzazione di disegni e lavori. Per chiudere in bellezza il Festival una giuria d’esperti ha selezionato e premiato i lavori fatti durante le tappe, premiati con libri ed enciclopedie offerti dal Il Mattino.

Il «Superpremio Città della fiaba 2007» è stato assegnato a Emily Rizzo, bimbo di 3 anni. Premio speciale a Filippo Antonello di 7 anni, mentre la «Miglior Scuola Città in fiaba» è la scuola dell’infanzia di Carmignano dell’Istituto Comprensivo «Ugo Foscolo». Le classi classi 5ª A e B della Scuola Primaria San Benedetto di Montagnana, che hanno creato delle bambole-marionette di Pippi Calzelunghe per donarle a Città in fiaba, è andato il riconoscimento «Amicizia e Creatività».