Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

«Scuola abbandonata» Scatta la protesta a Bragni

CADONEGHEA Cadoneghe alcuni genitori sostengono ci sia una gestione delle scuole sbilanciata a favore della Falcone Borsellino a discapito della Boschetti Alberti.Due scuole elementari nel medesimo...

CADONEGHE

A Cadoneghe alcuni genitori sostengono ci sia una gestione delle scuole sbilanciata a favore della Falcone Borsellino a discapito della Boschetti Alberti.

Due scuole elementari nel medesimo quartiere, che però non ricevono lo stesso trattamento. E i genitori temono che questo avrà delle ripercussioni anche sull’insegnamento.

«Non ci è chiaro come sia stato possibile formare una classe con soli dodici iscritti» sostengono alcuni genitori, i cui figli inizieranno il percorso scolastico ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

CADONEGHE

A Cadoneghe alcuni genitori sostengono ci sia una gestione delle scuole sbilanciata a favore della Falcone Borsellino a discapito della Boschetti Alberti.

Due scuole elementari nel medesimo quartiere, che però non ricevono lo stesso trattamento. E i genitori temono che questo avrà delle ripercussioni anche sull’insegnamento.

«Non ci è chiaro come sia stato possibile formare una classe con soli dodici iscritti» sostengono alcuni genitori, i cui figli inizieranno il percorso scolastico alla Boschetti Alberti, «se poi consideriamo che otto tra questi risultano con nomi stranieri, il problema si complica. Da mesi i quattro italiani attendono una risposta, su cui la preside sembra tergiversare e non è stato loro nemmeno autorizzato il passaggio al tempo lungo. Risposte non ne sono giunte nemmeno alla riunione di alcuni giorni fa. Ne siamo usciti ancora più perplessi per la gestione mista che si vuol fare, mescolando classi a tempo lungo e tempo corto. Un provvedimento di cui le insegnanti pareva non fossero a conoscenza».

Come un altro problema è vissuta la presenza di numerosi alunni stranieri e di molti bambini residenti in altri Comuni: tutti finiti alla Boschetti Alberti, mentre nelle altre scuole sono stati inseriti solo alunni di Cadoneghe. «Siamo disponibili ad accogliere culture diverse, ma non possiamo negare che questo significa affrontare dinamiche tra i bambini che possono richiedere attenzioni particolari» sottolineano i genitori, che si interrogano infine sul futuro della scuola, dove pare il Comune non abbia intenzione di investire risorse in tempi rapidi: tutti i plessi i sono stati sottoposti a migliorie, eccezion fatta per la Boschetti Alberti, nonostante ne abbia bisogno, specialmente sul tetto e nel pavimento, che si è sollevato per un’infiltrazione d’acqua. —

CRI. S.