Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Abano, il Demanio cede al Comune la caserma Primo Roc

I cancelli di ingresso della caserma Primo Roc, a Giarre

Il sindaco Barbierato: "Abbiamo molte idee per il suo utilizzo ma ci vorrà l'aiuto dei privati. I progetti saranno sviluppati in collaborazione con l'Università di Padova" 

ABANO TERME. La caserma Primo Roc di Giarre torna di proprietà del Comune di Abano. L’Agenzia del Demanio ha infatti comunicato lunedì sera al sindaco Federico Barbierato di aver accettato la richiesta dell’Ente e quindi di aver deciso di cedere, a costo zero, senza vincoli, il sito militare dismesso ormai dal 1998.

La caserma era già stata in proprietà al Comune ma nel 2016 era stata ceduta al Demanio dall'allora commissario prefettizio Pasquale Aversa per l'eventuale accoglienza di migranti ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

ABANO TERME. La caserma Primo Roc di Giarre torna di proprietà del Comune di Abano. L’Agenzia del Demanio ha infatti comunicato lunedì sera al sindaco Federico Barbierato di aver accettato la richiesta dell’Ente e quindi di aver deciso di cedere, a costo zero, senza vincoli, il sito militare dismesso ormai dal 1998.

La caserma era già stata in proprietà al Comune ma nel 2016 era stata ceduta al Demanio dall'allora commissario prefettizio Pasquale Aversa per l'eventuale accoglienza di migranti. 

“Abbiamo molte idee sul tavolo per il futuro della caserma - dice il sindaco -. Di certo da soli non potremo rimetterla in piedi e quindi ci vorrà l’aiuto dei privati. I progetti saranno sviluppati in collaborazione con l’Università di Padova e con la cittadinanza, perché gli abitanti di Abano, in particolare di Giarre, saranno coinvolti nei progetti di sviluppo e di recupero”.