Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Riecco le serate di ballo ai Giardini delle Terme

ABANO TERMETorna il ballo ai Giardini delle Terme. Nonostante il Kursaal sia chiuso ormai da quasi tre anni, il Comune, che ha avuto in gestione dalla Provincia i giardini, ha raggiunto un accordo...

ABANO TERME

Torna il ballo ai Giardini delle Terme. Nonostante il Kursaal sia chiuso ormai da quasi tre anni, il Comune, che ha avuto in gestione dalla Provincia i giardini, ha raggiunto un accordo con Federalberghi e Ascom-Confcommercio, per rianimare l’area che è il “cuore” di Abano. «Dopo aver sistemato i giardini bisognava ora ridare vita alla zona», spiega il sindaco Federico Barbierato. «Con le associazioni di categoria, con le quali c’è un dialogo aperto, abbiamo deciso di organizzare ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

ABANO TERME

Torna il ballo ai Giardini delle Terme. Nonostante il Kursaal sia chiuso ormai da quasi tre anni, il Comune, che ha avuto in gestione dalla Provincia i giardini, ha raggiunto un accordo con Federalberghi e Ascom-Confcommercio, per rianimare l’area che è il “cuore” di Abano. «Dopo aver sistemato i giardini bisognava ora ridare vita alla zona», spiega il sindaco Federico Barbierato. «Con le associazioni di categoria, con le quali c’è un dialogo aperto, abbiamo deciso di organizzare sei serate di ballo (11-15-18-20-25-27 settembre), che vedranno esibirsi un gruppo o un dj con tanto di ballerini professionisti che inviteranno al ballo», aggiunge l’assessore alle Manifestazioni Ermanno Berto. Marco Gottardo, direttore di Federalberghi Terme Abano Montegrotto spiega. «I Giardini delle Terme erano diventati ormai una sorta di buco nero per Abano», osserva. «Come albergatori ci impegniamo a fare uscire i clienti nelle serate del ballo». —

F.FR.