Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

«Un anno con noi» Arriva l’opuscolo sponsorizzato Coop

la polemicaUn anno di amministrazione in 48 pagine patinate, con le foto e le opinioni del sindaco Giordani, del vice Lorenzoni e di tutti gli assessori. È l’opuscolo che ieri è arrivato nelle case...

la polemica

Un anno di amministrazione in 48 pagine patinate, con le foto e le opinioni del sindaco Giordani, del vice Lorenzoni e di tutti gli assessori. È l’opuscolo che ieri è arrivato nelle case di molti padovani. E la distribuzione proseguirà in questi giorni fino a raggiungere tutte le 100 mila famiglie residenti in città. Una «pubblicazione gratuita non periodica» che però non è costata nulla all’amministrazione che ha potuto contare sul generoso contributo (21 mila euro) di “ Coop All ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

la polemica

Un anno di amministrazione in 48 pagine patinate, con le foto e le opinioni del sindaco Giordani, del vice Lorenzoni e di tutti gli assessori. È l’opuscolo che ieri è arrivato nelle case di molti padovani. E la distribuzione proseguirà in questi giorni fino a raggiungere tutte le 100 mila famiglie residenti in città. Una «pubblicazione gratuita non periodica» che però non è costata nulla all’amministrazione che ha potuto contare sul generoso contributo (21 mila euro) di “ Coop Alleanza 3.0”, che infatti appare con una pubblicità sulla quarta di copertina. Il Comune nei mesi scorsi aveva fatto un apposito avviso pubblico di ricerca di sponsorizzazione. L’amministrazione ha quindi stanziato 16.287 euro per la stampa, realizzata dal Centro Offset Master di Mestrino, e altri 1.500 euro sono andati a Marco Pasqualotto per l’impaginazione.

Dall’ospedale, a via Anelli, alla Prandina e il tram. Ci sono i grandi progetti così come i piccoli interventi per la sicurezza, lo sport, l’ecosostenibilità. «Cento e più piccole grandi cose che hanno delineato chiaramente un’idea di città – si legge nell’opuscolo – Sono solo l’inizio di un grande lavoro da fare assieme, per trasformare la realtà e costruire il futuro».

«Un opuscolo che contiene una serie di bugie e che finirà per irritare i padovani – è il commento della capogruppo di Forza Italia Eleonora Mosco – In realtà siamo di fronte a una maggioranza spaccata che non è in grado di affrontare i problemi quotidiani dei cittadini. A partire dal sacrosanto diritto di sentirsi sicuri in casa propria. Io credo che non arriveranno a fare il secondo anno e dunque neppure il secondo depliant». —

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI