Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Fermati con 5 quintali di rame rubato Preso e denunciato, altri due in fuga

Viaggiavano con cinque quintali di rame rubato dentro il furgone, ma solo uno dei tre occupanti del mezzo è stato identificato e denunciato per ricettazione, mentre la refurtiva è stata recuperata...

Viaggiavano con cinque quintali di rame rubato dentro il furgone, ma solo uno dei tre occupanti del mezzo è stato identificato e denunciato per ricettazione, mentre la refurtiva è stata recuperata dai carabinieri di Sarmeola di Rubano. Sono ancora in corso le indagini per risalire al luogo in cui sono stati rubati tutti quei cavi di rame. Domenica pomeriggio i carabinieri di Sarmeola hanno incrociato un furgone Fiat Ducato lungo via Kennedy a Rubano, che alla vista dei militari aveva acceler ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

Viaggiavano con cinque quintali di rame rubato dentro il furgone, ma solo uno dei tre occupanti del mezzo è stato identificato e denunciato per ricettazione, mentre la refurtiva è stata recuperata dai carabinieri di Sarmeola di Rubano. Sono ancora in corso le indagini per risalire al luogo in cui sono stati rubati tutti quei cavi di rame. Domenica pomeriggio i carabinieri di Sarmeola hanno incrociato un furgone Fiat Ducato lungo via Kennedy a Rubano, che alla vista dei militari aveva accelerato in direzione di Mestrino. Dentro l’abitacolo i carabinieri avevano notato una loro conoscenza, A. H., un nomade ventinovenne, residente in paese, insieme ad altre due persone, non identificate. Vistisi inseguiti, i tre hanno abbandonato il furgone nel parcheggio del supermercato Interspar di Mestrino e si sono dileguati a piedi: i militari hanno sequestrato i 540 chili di cavi di rame, per restituirli ai proprietari.