Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Si fingono dipendenti comunali e rubano i gioielli

Padova, furto in un'abitazione di via Como ai danni di una donna di 46 anni

Si sono presentati come dipendenti comunali e sono andati via con i gioielli. E’ successo in mattinata in via Como, la vittima del raggiro è una donna di 46 anni.

Due uomini hanno suonato il campanello di casa e quando la donna è uscita si sono presentati l’uno come messo comunale e l’altro come vigile in borghese: avevano il compito di verificare i contatori in casa.

La donna li ha fatti accomodare e dopo le verifiche del caso i tre so sono spostati all’esterno dell’abitazione. Mentre il “vig ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

Si sono presentati come dipendenti comunali e sono andati via con i gioielli. E’ successo in mattinata in via Como, la vittima del raggiro è una donna di 46 anni.

Due uomini hanno suonato il campanello di casa e quando la donna è uscita si sono presentati l’uno come messo comunale e l’altro come vigile in borghese: avevano il compito di verificare i contatori in casa.

La donna li ha fatti accomodare e dopo le verifiche del caso i tre so sono spostati all’esterno dell’abitazione. Mentre il “vigile” intratteneva la 46 enne con la scusa di controllare un contatore, l’altro si è intrufolato in casa passando da una finestra aperta. Ha arraffato alcuni gioielli e un orologio in oro del valore di 5 mila euro. Per dissimulare il furto, il finto messo ha portato fuori di casa alcuni quadretti lanciandoli sull’erba e mettendosi a gridare che due stranieri erano appena scappati dalla finestra e li avevano gettati. E con la scusa di fare subito la segnalazione al comando dei vigili se ne sono andati in tutta fretta. A quel punto al donna ha capito di essere stata truffata. Sul posto è intervenuta la polizia che sta cercando i due truffatori.