Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Oggi l’addio all’autista mancato a 39 anni

SAN PIETRO VIMINARIOQuesta mattina, alle 10, nella chiesa di Vanzo verrà dato l’ultimo saluto a Michele Giaccarello, l’autotrasportatore di 39 anni di San Pietro Viminario morto sabato scorso nella...

SAN PIETRO VIMINARIO

Questa mattina, alle 10, nella chiesa di Vanzo verrà dato l’ultimo saluto a Michele Giaccarello, l’autotrasportatore di 39 anni di San Pietro Viminario morto sabato scorso nella sua abitazione.

Giaccarello, conosciuto anche come alpino, era stato dimesso alle 13.19 dall’ospedale di Schiavonia con la diagnosi di lombosciatalgia, salvo poi morire dopo quattro ore e mezzo a casa. Dopo la denuncia dei famigliari di Giaccarello attraverso il mattino di Padova, l’Usl 6 Euganea h ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

SAN PIETRO VIMINARIO

Questa mattina, alle 10, nella chiesa di Vanzo verrà dato l’ultimo saluto a Michele Giaccarello, l’autotrasportatore di 39 anni di San Pietro Viminario morto sabato scorso nella sua abitazione.

Giaccarello, conosciuto anche come alpino, era stato dimesso alle 13.19 dall’ospedale di Schiavonia con la diagnosi di lombosciatalgia, salvo poi morire dopo quattro ore e mezzo a casa. Dopo la denuncia dei famigliari di Giaccarello attraverso il mattino di Padova, l’Usl 6 Euganea ha avviato un’istruttoria, raccogliendo le informazioni legate a ricovero e dimissioni del trentanovenne, per valutare la responsabilità dei medici e del personale sanitario che lo ha assistito.

Michele Giacarello lascia la madre, la nonna Agnese e la fidanzata Alessia. Viveva in via Europa a Vanzo.

N. C.