Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Meno energia consumata dagli edifici comunali

ANGUILLARAUn risparmio di oltre 330 mila chilovattora all’anno, pari al 32%, tra energia elettrica e termica, per i sette edifici del Comune di Anguillara Veneta. Questo grazie a un investimento che...

ANGUILLARA

Un risparmio di oltre 330 mila chilovattora all’anno, pari al 32%, tra energia elettrica e termica, per i sette edifici del Comune di Anguillara Veneta. Questo grazie a un investimento che supera i 300 mila euro, somma coperta interamente dall’Ase (AcegasApsAmga Servizi Energetici).

È stato firmato nei giorni scorsi, in municipio ad Anguillara, il contratto per la gestione e la riqualificazione energetica delle strutture di proprietà comunale. È il primo a essere siglato e rientra n ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

ANGUILLARA

Un risparmio di oltre 330 mila chilovattora all’anno, pari al 32%, tra energia elettrica e termica, per i sette edifici del Comune di Anguillara Veneta. Questo grazie a un investimento che supera i 300 mila euro, somma coperta interamente dall’Ase (AcegasApsAmga Servizi Energetici).

È stato firmato nei giorni scorsi, in municipio ad Anguillara, il contratto per la gestione e la riqualificazione energetica delle strutture di proprietà comunale. È il primo a essere siglato e rientra nel più ampio progetto che coinvolge 19 Comuni nella gara indetta dalla Provincia di Padova.

Il piano complessivo prevede la gestione di 141 edifici pubblici distribuiti, oltre che ad Anguillara, a Battaglia Terme, Carmignano di Brenta, Castelnovo Bariano, Cervarese Santa Croce, Conselve, Costa di Rovigo, Fontaniva, Este, Limena, Mestrino, Piombino Dese, Pontelongo, Piove di Sacco, Torreglia, Urbana, Vigodarzere, Vigonza e Villa Estense.

Per quanto riguarda Anguillara, sono in programma diversi interventi di riqualificazione energetica, che consentiranno anche di ridurre le emissioni inquinanti: si stima una riduzione di oltre 62 tonnellate l’anno di CO2 prodotta, pari al 32%.

Tra le strutture maggiormente coinvolte dagli interventi ci sono la scuola primaria Lombardo Radice e la scuola secondaria di primo grado Marconi. Inoltre il canone annuo per la gestione dei servizi energetici del Comune sarà inferiore rispetto alla spesa attuale. Gli interventi infatti verranno finanziati dal conto termico e dai risparmi conseguiti da Ase, che investirà oltre 300 mila euro nell’intero progetto.

Davide Permunian